Liberi di essere – Firma la petizione


L’evento “Fiabe e racconti di inclusione e amicizia per bambin* e ragazz*”, ideato e organizzato dalla Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo, ha scatenato polemiche e attacchi di esponenti del quadro politico italiano, dei media e dell’opinione pubblica. L’iniziativa rivolta alle scuole, annullata a causa dell’emergenza COVID-19, prevedeva la lettura di testi su tematiche LGBTQ+ per sostenere la libera espressione, l’autodeterminazione e l’inclusione.

Un evento, aperto a tutti, si terrà presso la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo appena passata l’emergenza COVID-19: bambin*, ragazz* e adult* potranno ascoltare insieme le fiabe lette da due Drag Queen in una giornata all’insegna dell’allegria e della leggerezza.

L’incontro inaugurerà un percorso di sensibilizzazione sulle tematiche LGBTQ+ che l’Associazione è intenzionata a portare avanti nei prossimi mesi.

Firma e condividi per far sì che leggere fiabe non sia considerato un abominio e che la nostra iniziativa non venga manipolata e strumentalizzata oltremodo. Per farlo basta cliccare qui: https://action.allout.org/it/m/74a5ef15/?fbclid=IwAR3HE0TD7ao48aiHjeXnwHiSDifh0H1fsWeH1cdI_TvfLQW8MoG3n33vRkk

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *