Servizio Civile Universale con Cittadini del Mondo: progetto “Dare to Share”

Cittadini del Mondo ricerca 2 operatori volontari per il Progetto Dare to Share (codice identificativo PTXSU0005020014116NXTX – Codice Sede 149524), promosso dal CSV Lazio, il cui obiettivo è quello di promuovere l’inclusione sociale ed economica delle persone straniere presenti sul territorio.

Le attività degli operatori volontari saranno svolte a supporto dei seguenti ambiti di intervento:

Sportello Sociale e Sanitario:

  • accoglienza e registrazione degli utenti;
  • back office, aggiornamento database e rilevazioni statistiche;
  • distribuzione di materiale informativo;
  • orientamento/accompagnamento degli utenti ai servizi del territorio.

Scuola di italiano:

  • accoglienza e registrazione degli iscritti;
  • collaborazione con i docenti per l’animazione dell’attività didattica e tutoraggio in aula;
  • organizzazione delle attività extra-didattiche, di socializzazione e conoscenza del territorio.

Biblioteca Interculturale:

  • catalogazione testi;
  • accoglienza degli utenti e gestione prestiti;
  • organizzazione di eventi.

Durata del progetto: 12 mesi

Requisiti richiesti:

  • avere tra i 18 e 29 anni non compiuti;
  • essere cittadino/a italiano/a, comunitario/a o con regolare permesso di soggiorno;
  • non aver riportato condanne;
  • non appartenere ai corpi armati e alle forze di polizia;
  • non aver già prestato il Servizio Civile o averlo iniziato e poi interrotto.

Requisiti preferenziali:

  • condivisione dei valori e della mission dell’Associazione Cittadini del Mondo;
  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • buone conoscenze informatiche;
  • autonomia organizzativa;
  • capacità di lavoro in team;
  • flessibilità e disponibilità;
  • rispetto dell’orario settimanale di servizio, delle regole presenti nella sede di servizio e nel rapporto con le figure professionali e i volontari ivi presenti.

Come presentare la domanda:

La domanda si presenta esclusivamente online, attraverso la piattaforma DOL https://domandaonline.serviziocivile.it, entro le ore 14.00 del 15 febbraio 2021.
Per accedere al sito ci sono due modi:

  1. se sei un cittadino italiano puoi accedere esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Per ottenerlo, leggi questa guida https://www.associazionecittadinidelmondo.it/spid-come-richiedere-lidentita-digitale;
  2. se invece sei un cittadino appartenente ad un altro Paese dell’Unione Europea o uno straniero regolarmente soggiornante in Italia che non può disporre dello SPID, dovrai richiedere al Dipartimento delle Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale le credenziali per accedere alla piattaforma DOL, registrandosi qui https://domandaonline.serviziocivile.it/RichiestaCredenziali.

Per scegliere il progetto relativo all’Associazione, selezioni “No” nella voce “Garanzia Giovani” e “Dare to Share” nella voce “Nome Progetto“. Al termine della ricerca, individua quello con il Codice Sede 149524, e seleziona il segno di spunta .

Trovi qui la guida per la compilazione e la presentazione della domanda: https://www.associazionecittadinidelmondo.it/wp-content/uploads/2021/01/Guida-per-la-compilazione-e-la-presentazione-della-domanda-per-il-servizio-civile-2020.pdf

Per informazioni o assistenza nella compilazione della domanda puoi inviare un’email a info@associazionecittadinidelmondo.it.

Unisciti a noi! Fai domanda per il Servizio Civile

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha pubblicato il bando per la selezione di operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale.
L’Associazione Cittadini del Mondo partecipa al progetto Dare to Share, promosso dal CSV Lazio, il cui obiettivo è quello di promuovere l’inclusione sociale ed economica delle persone straniere presenti sul territorio di Roma, Latina, Frosinone e Rieti. Tutte le informazioni riguardanti il progetto le trovi qui: https://www.associazionecittadinidelmondo.it/wp-content/uploads/2021/01/Scheda-progetto-dare-to-share-Associazione-Cittadini-del-Mondo.pdf.

Chi può partecipare

Per presentare la domanda occorrono i seguenti requisiti:

  • avere tra i 18 e 29 anni non compiuti;
  • essere cittadino/a italiano/a, comunitario/a o con regolare permesso di soggiorno;
  • non aver riportato condanne;
  • non appartenere ai corpi armati e alle forze di polizia;
  • non aver già prestato il Servizio Civile o averlo iniziato e poi interrotto.

Come presentare la domanda

Puoi presentare la tua candidatura esclusivamente online, attraverso la piattaforma DOL https://domandaonline.serviziocivile.it, entro le ore 14.00 del 15 febbraio 2021.

Per accedere al sito ci sono due modi:

  1. se sei un cittadino italiano puoi accedere alla piattaforma DOL esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Per ottenerlo, leggi questa guida https://www.associazionecittadinidelmondo.it/spid-come-richiedere-lidentita-digitale/;
  2. se invece sei un cittadino appartenente ad un altro Paese dell’Unione Europea o uno straniero regolarmente soggiornante in Italia che non può disporre dello SPID, dovrai richiedere al Dipartimento delle Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale le credenziali per accedere alla piattaforma DOL, registrandosi qui https://domandaonline.serviziocivile.it/RichiestaCredenziali.

La piattaforma DOL è suddivisa in tre sezioni:

  1. Progetti;
  2. Dati e dichiarazioni;
  3. Titoli ed esperienze.

Nella prima sezione va scelto il progetto a cui partecipa l’Associazione Cittadini del Mondo, lasciando tutte le voci “vuote” ad eccezione di: “Garanzia Giovani” dove selezioni “No” e “Nome Progetto” dove scrivi “Dare to Share“.
Premendo il tasto “Cerca” il sistema restituisce l’elenco dei progetti con le relative sedi. Per scegliere quello relativo all’Associazione individua il progetto con il Codice Sede 149524, e seleziona il segno di spunta . La selezione del progetto comporta l’inserimento automatico tra i preferiti e il segno di spunta diventa di colore verde . Il sistema torna alla pagina iniziale con l’indicazione del progetto prescelto.

Nella seconda sezione vanno inserite le informazioni necessarie per compilare la domanda.

Nella terza sezione, infine, puoi integrare la domanda indicando eventuali ulteriori titoli in tuo possesso, oltre al titolo di studio da te indicato in precedenza, e le esperienze che hai maturato. Puoi compilare i campi della maschera oppure allegare il tuo Curriculum Vitae; puoi anche scegliere entrambe le opzioni. Per valorizzare a pieno il tuo curriculum ti consigliamo di riempirlo tramite la scheda del CSV Lazio a cui accedi da qui: http://www.csvlazio.org/scn/appovol/menu_g.php .

Trovi qui la guida per la compilazione e la presentazione della domanda: https://www.associazionecittadinidelmondo.it/wp-content/uploads/2021/01/Guida-per-la-compilazione-e-la-presentazione-della-domanda-per-il-servizio-civile-2020.pdf.

In caso di errata compilazione, puoi annullare la propria domanda e presentarne una nuova fino al giorno e all’ora di scadenza del presente bando, ossia entro le ore 14.00 del 15 febbraio 2021.

Per informazioni o assistenza nella compilazione della domanda puoi inviare un’email a info@associazionecittadinidelmondo.it.

First steps on the career guidance

Giovedì 17 dicembre alle ore 11.00 si terrà il primo webinar in doppia lingua, italiano e inglese, destinato in particolar modo ai cittadini stranieri in cerca di occupazione, promosso dalla rete dei Centri Orientamento Lavoro di Roma Capitale.

First steps on the career guidance è stato studiato per spiegare con semplicità anche a chi è appena arrivato nella complessa ma accogliente città di Roma, cosa fare e come fare per entrare nel mondo del lavoro.

Il seminario si propone di offrire un quadro chiaro e comprensibile di quello che occorre per potersi affacciare al mondo del lavoro: strumenti (un curriculum efficace, la conoscenza della lingua italiana, l’iscrizione al Centri per l’Impiego, una buona gestione del colloquio) e modalità (autocandidatura, partecipazione a progetti mirati).

Una prima “cassetta degli attrezzi” per destreggiarsi al meglio nell’attività di ricerca del lavoro, talvolta complicata, tanto più per chi, da poco tempo nel nostro Paese, fa fatica ad orientarsi tra i servizi.

Il webinar è aperto a tutti. Per accedere basta collegarsi a questo link https://bit.ly/2LagfM5.

Prestito libri Biblioteca

La Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo è chiusa al pubblico ma è comunque attivo il servizio di prestito libri.

Per prenotare un libro, basta inviare un’email a biblioteca@associazionecittadinidelmondo.it, con il proprio nominativo e il titolo del libro a cui si è interessati, e ritirarlo fuori dalla biblioteca all’ora e giorno concordati.

Il catalogo è consultabile a questo link: https://rbslazio.biblioteche.it/opac/search/lst?home-lib=50.

Per accedere al catalogo della Biblioteca e verificare la disponibilità di un documento, bisogna impostare la ricerca avanzata e selezionare nel campo biblioteca “Associazione Cittadini del Mondo – Sede“; inserendo poi titolo e/o autore usciranno i soli risultati relativi alla Biblioteca.

Ricordiamo che il prestito dei libri dura 30 giorni prorogabili, prima della data di scadenza, di altri 15 giorni se il libro non è prenotato da un altro utente.

Per chi non fosse iscritto alla Biblioteca, può compilare il modulo di iscrizione in ogni sua parte e inviarlo a biblioteca@associazionecittadinidelmondo.it.

Chiusura Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo

In linea con le misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19, a partire da giovedì 5 novembre, la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo resterà chiusa al pubblico, come stabilito dall’art. 1 c. 9 lettera r del Dpcm del 3 novembre 2020: “sono sospesi le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all’articolo 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42”.

Ma le attività della Biblioteca proseguiranno online, presto ci saranno aggiornamenti.

Iscrizioni scuola di italiano a.s. 2020/2021

Sono aperte le iscrizioni ai corsi della scuola di italiano per l’a.s 2020/2021.

Nel rispetto delle misure per il contrasto e il contenimento del virus Covid19, le lezioni si terranno a distanza, tramite le piattaforme Skype e Zoom.

Per iscriversi bisogna inviare un’email a info@associazionecittadinidelmondo.it, indicando nome, cognome e numero di telefono.

I posti sono limitati!

Le lezioni inizieranno lunedì 5 ottobre, nei seguenti orari:

– livello pre A1 lunedì e giovedì dalle 10:00 alle 12:00;
– livello A1 lunedì e giovedì dalle 14:30 alle 16.30;
– livello A1/A2 lunedì e giovedì dalle 17:00 alle 18:30;
– livello A1/A2 martedì e giovedì dalle 18:00 alle 19:00;
– livello A2 martedì e venerdì dalle 16.00 alle 18:00;
– livello A2/B1 lunedì e giovedì dalle 11:30 alle 13:30.

Riapertura sala studio della Biblioteca

Lunedì 21 settembre riapre la sala studio della Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo.

Uno spazio pensato per chi cerca un luogo tranquillo, riscaldato e attrezzato, con connessione wi-fi e prese elettriche, dove poter leggere e studiare.

La sala è accessibile nei consueti orari di apertura della Biblioteca:

lunedì e martedì dalle 14:00 alle 18:30;
mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10:00 alle 18:30.

L’apertura, contingentata e su prenotazione, si svolgerà nel pieno rispetto dei principi di sicurezza e delle norme previste per il contenimento del contagio da virus Covid-19 (Dpcm 24 Ottobre 2020, art. 1 lettera r). All’ingresso verrà misurata la temperatura.

La postazione si prenota chiamando (negli orari di apertura della Biblioteca) il numero 0631057259 oppure inviando un messaggio sulla pagina facebook https://www.facebook.com/bibliotecacittadinidelmondo/

Si raccomanda di disdire la prenotazione se la postazione non è più necessaria.

Gli utenti all’interno della Biblioteca devono rispettare le seguenti norme di comportamento:
– indossare la mascherina;
– disinfettare le mani con il gel;
– rispettare la distanza di sicurezza;
– seguire le indicazioni del personale della Biblioteca.

Si riparte!

Oggi riapre la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo, nei consueti orari:

  • lun e mar dalle 14.00 alle 18.30;
  • mer-gio-ven dalle 10.00 alle 18.30.

Per accedere alla Biblioteca è necessario:

  • indossare la mascherina;
  • disinfettare le mani con il gel all’ingresso;
  • rispettare la distanza di sicurezza;
  • seguire le indicazioni del personale.

Per informazioni puoi contattarci tramite:
☎️ 0631057259
📱   3899112893
📧 biblioteca@associazionecittadinidelmondo.it

Ci vediamo in Biblioteca!

Lunedì 6 luglio riapre la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo

Lunedì 6 luglio la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo riapre al pubblico per i servizi di prestito e restituzione dei libri, nei consueti orari:

  • lun 14.00 – 18.30;
  • mar 14.00 – 18.30;
  • mer 10.00 – 18.30;
  • giov 10.00 – 18.30;
  • ven 10.00 – 18.30.

Gli utenti all’interno della Biblioteca devono rispettare le seguenti norme di comportamento:

  • indossare la mascherina;
  • disinfettare le mani con il gel all’ingresso;
  • rispettare la distanza di sicurezza;
  • seguire le indicazioni del personale.

Per maggiori informazioni si può telefonare al numero 0631057259 oppure inviare un’email a biblioteca@associazionecittadinidelmondo.it.

Ci vediamo in Biblioteca!

Stiamo lavorando per riaprire il più presto possibile

Da più di tre mesi, l’emergenza sanitaria legata al diffondersi dell’epidemia da Covid-19 ci ha costretti a chiudere la Biblioteca Interculturale e lo Sportello Sociale ma, attraverso gli strumenti a nostra disposizione, abbiamo fatto tutto il possibile per rimanere in contatto con voi.

In questo momento, non possiamo prevedere con precisione quando saremo in condizione di riprendere le nostre attività e riaprire sia la Biblioteca che lo Sportello, per accogliervi, nel rispetto di tutte le norme di sicurezza.

Stiamo lavorando costantemente per essere pronti a riaprire il prima possibile, garantendo a voi la serenità della frequentazione e condizioni di lavoro sicure per i nostri volontari.

Nel frattempo continuate a seguirci sui nostri social!