biblioteca interculturale

La Biblioteca come mediatrice culturale

16 Marzo 2017. Il coordinatore per la scuola materna dell’Aldo Fabrizi ci ha chiesto di fare da mediatori culturali con 5 mamme bengalesi e un papà indiano (tutti musulmani). Ci siamo attivati ed abbiamo chiamato Magda (volontaria egiziana) e in meno di mezzora abbiamo risolto il problema. Pochi giorni dopo il coordinatore dell’Aldo Fabrizi ha avuto di nuovo un problema simile con due bambini cinesi. Abbiamo chiesto ad Angela, alunna della nostra scuola d’italiano, un aiuto e andrà insieme alla sua insegnante per risolvere anche questa volta i problemi di incomunicabilità. La presenza nel territorio della nostra Biblioteca Interculturale ha segnato un’altro punto sul ruolo che si è prefissata per l’integrazione.